La musica a Cuba è importante e chi è in grado di suonare uno strumento, ed ha un po' di voce, usa queste sue doti per rallegrare l'atmosfera.
E per ragranellare qualche spicciolo.


Come questi due signori, che oltretutto sembrano anche divertirsi.

Poi ci sono i professionisti, che, sempre ricordando i fasti andati, intrattengono tavolate di turisti estasiati. Uno spaccato di questa vita cantante (e ballante) si può ammirare al Buena Vista Social Club, uno storico locale degli anni '40, dove l'omonimo gruppo musicale si esibisce in brani del bel tempo andato, cercando di ricreare l'atmosfera di allora, nonostante cameriere indaffarate continuino inesorabilmente a sfrecciare tra i tavoli della sala superaffollata.